Mano
Sindrome del tunnel carpale     Contrattura di Dupuytren     Dito a scatto     Rizartrosi    

Sindrome del tunnel carpale

hand_surgery-4

Qui si tratta di una delle malattie più frequenti nella chirurgia nella mano. Il tunnel carpale si trova nella zona del polso a livello palmare. Questo spazio é delimitato da varie strutture. Su tre lati del tunnel questo è delimitato da strutture ossee, il quarto lato é costituito da materiale fibroso e di tessuto connettivo (retinacolo). Nove tendini flessori delle dita e il nervo mediano percorrono questo spazio.
Il nervo mediano é responsabile per la sensibilità del pollice, indice, dito medio e della metà del dito anulare. Inoltre é responsabile per una parte della muscolatura del pollice. Nel caso in cui avviene un rigonfiamento di tessuto, nel tunnel carpale si crea una sovrapressione che porta a comprimere il nervo ed a provocare determinati sintomi.
Quali sono i sintomi e i segni della sindrome del tunnel carpale?
Il segno più frequente consiste nella modifica della sensibilità (formicolìo) nella zona compresa tra l'indice, dito medio e dito anulare. Di notte o dopo dei pesanti lavori i disturbi possono aumentare. Spesso i sintomi possono regredire scuotendo la propria mano. Nei casi avanzati si può assistere ad una diminuzione della forza a livello del pollice. Un esame complementare per determinare questa malattia é l`elettromiografia durante la quale il neurologo misurerà la velocità di trasmissione nervosa a livello del nervo in questione.
A dipendenza della gravità dei disturbi e del grado di compromissione nervosa ci sono principalmente due modalità di trattamento. In forme moderate é possibile un trattamento senza intervento chirurgico. In questi casi bisognerà adattare o ottimizzare certi percorsi di lavoro, adattare una stecca da portare la notte e dare medicamenti antiinfiammatori. Talvolta un'iniezione di cortisone nel tunnel carpale può anche ridurre i sintomi. Per i pazienti per i quali queste terapie non provocano un miglioramento dei sintomi sarà consigliato l'intervento. Attraverso una piccola incisione cutanea nel palmo della mano sarà inciso il legamento in questione. Questo intervento può essere effettuato per lo più in anestesia locale e ambulatoriamente. In seguito all'operazione é vietato fare sforzi fisici con la mano per almeno 2-3 settimane.

  verso l'alto


Copyright 2006 chirurgiaplastica.ch

Website by TEPS